Assicurazione Responsabilità Civile

Postuma Decennale


La Polizza Postuma Decennale di cui alla Legge 210/2004

La Legge 210/2004 e resa esecutiva dal D. Lgs 122/2005 - all’art. 4 recita: “Il costruttore è obbligato a contrarre ed a consegnare all'acquirente all'atto del trasferimento della proprietà una polizza assicurativa indennitaria decennale a beneficio dell'acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori a copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni ai terzi, cui sia tenuto ai sensi dell'articolo 1669 del codice civile, derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, e comunque manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione.” In effetti, contestualmente al rogito notarile di compravendita, il “costruttore” consegna all’acquirente una polizza assicurativa postuma decennale, cioè una polizza a copertura dei danni materiali e diretti all’immobile, compresi i danni a terzi, cui il Costruttore sia tenuto ai sensi dell’art. 1669 del Codice Civile, derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, che si manifestino nei 10 anni successivi alla data di ultimazione lavori. La polizza decennale postuma obbligatoria per il costruttore prevede la tutela dei seguenti soggetti:

  • il Contraente, cioè il costruttore, ritenuto come colui che assicura il buono stato e la messa in sicurezza dell’immobile prima della vendita dello stesso;
  • il Beneficiario, cioè l’acquirente dell’immobile, che necessita di una garanzia per l’investimento effettuato.
  • danni derivanti da rovina totale o parziale dell’opera;
  • danni derivanti da gravi difetti costruttivi dell’opera;
  • danni causati da vizio del suolo o per difetto della costruzione;

Oltre alla garanzia base è possibile sottoscrivere alcune estensioni. La nostra struttura è in grado di valutare detti rischi e quotare un affare in 24 ore, se la documentazione allegata risulta completa.